AMBIENTE. Negli USA, maxi risarcimento per avvelenamento da piombo

56

Un giudice ha approvato un accordo di $ 626 milioni per i residenti di Flint e altri che sono stati esposti ad acqua contaminata da piombo.

Stando ad Associated Press, la maggior parte del denaro – 600 milioni di dollari – proviene dallo stato del Michigan, che è stato accusato di aver ripetutamente trascurato i terribili rischi derivati dal cambiare la fonte d’acqua di Flint nel 2014 senza trattare l’acqua per prevenirne la contaminazione.

«L’accordo raggiunto qui è un risultato notevole per molte ragioni, non ultimo il fatto che stabilisce un programma completo di compensazione e una tempistica coerente per ogni partecipante idoneo», ha affermato il giudice distrettuale degli Stati Uniti Judith Levy.

Gli amministratori del servizio idrico di Flint, nominati dall’allora Governatore Repubblicano Rick Snyder e le autorità di regolamentazione della sua amministrazione hanno permesso alla città di utilizzare il fiume Flint nel 2014-15 senza trattare l’acqua per ridurne la corrosione, la mancanza di tale trattamento ha fatto si che il piombo nei vecchi tubi si sia staccato e mischiato all’acqua che scorreva attraverso i rubinetti.

Il servizio idrico di Flint è tornato a un’agenzia idrica regionale di Detroit nell’autunno 2015, dopo che la dott.ssa Mona Hanna-Attisha ha pubblicamente segnalato livelli elevati di piombo nei bambini.

Questo è un accordo parziale. Alcuni residenti di Flint si sono ritirati e potrebbero perseguire azioni legali individuali. Ci sono anche altre aziende e agenzie governative che non sono incluse nell’accordo.

L’accordo accantona quasi il 79,5% dei fondi per i bambini esposti all’acqua del rubinetto contaminata da piombo di Flint tra il 2014 e il 2015, inoltre gli avvocati hanno ottenuto ben 200 milioni di dollari in spese legali dall’accordo.

L’accordo è solo la risoluzione di uno dei tanti contenziosi aperti contro lo Stato del Michigan e la città di Flint dai residenti. Alcuni di questi riguardano il processo penale a carico dell’ex Governatore Rick Snyder e membri della sua amministrazione, i quali finora si sono dichiarati innocenti.

S.N.