Energia kazaka per l’Africa

76

SUD AFRICA – Durban 28/03/2014. La Kazatomprom Jsc sta per entrare nel mercato africano.

Lo ha annunciato a Durban, il consigliere del presidente e project manager di KazPv, Azat Betekbayev, il 27 marzo, durante la conferenza internazionale sull’energia solare. Nell’AfricaPvsec, esperti e produttori leader a livello mondiale nel campo delle energie rinnovabili discuteranno di impianti fotovoltaici, impianti solari termici, di produzione, distribuzione, dell’economia e della conservazione, ricerca e sviluppo nel settore energetico.

Durante la manifestazione verrà presentato il progetto KazPv appartenente al Nac Kazatomprom Jsc. In particolare verrà analizzato il settore del fotovoltaico in Kazakhstan.

Lo scopo della presenza all’evento è la promozione e l’espansione del mercato di vendita, l’accesso al mercato fotovoltaico in Africa, la ricerca di partner commerciali e attirare investitori, secondo le parole di Betekbaev.

La tre giorni di AfricaPvsec è una nuova iniziativa in partnership tra Pvsec e Snec dell’Ue per la promozione e lo scambio nel settore dell’energia solare fotovoltaica e riunisce i maggiori esperti e ricercatori, le autorità pubbliche, i rappresentanti di organizzazioni internazionali, donatori e le Ong. Kazatomprom Nac Jsc è un operatore nazionale in Kazakhstan per l’esportazione di uranio e dei suoi composti, di metalli rari, del combustibile nucleare per le centrali nucleari, di attrezzature speciali, di tecnologie dual use e altri materiali.

L’attività dell’azienda comprende l’esplorazione geologica, la produzione di uranio, la produzione di prodotti del ciclo del combustibile nucleare e la produzione di materiali da costruzione. Kazatomprom è il parte attiva del Programma per lo sviluppo delle energie rinnovabili nella Repubblica del Kazakihstan.