Talebani all’attacco

42

AFGHANISTAN – Kabul 11/05/2015. Sembra sia aperta l’offensiva di primavera 2015 talebana nell’Afghanistan occidentale.

I talebani hanno occupato il distretto di Jawand nella provincia nord-occidentale di Badghis. Le milizie hanno attaccato il distretto il 9 maggio e hanno preso il controllo del palazzo del governatorato e il comando di polizia, secondo Bahauddin Qudosi, capo del consiglio provinciale di Badghis, ripreso dall’iraniana Press Tv. Secondo Qudosi, governatore, capo della polizia e altri funzionari del governo si sono rifugiati in un villaggio vicino, aggiungendo che, se non avessero ricevuto aiuti, rischiavano di essere catturati. L’attacco dei talebani è uno dei più micidiali negli ultimi due mesi in tutto l’Afghanistan.

Un altro incidente è avvenuto a Kandahar, scempierà 10 maggio. Personale delle agenzie di intelligence afghane è stato ferito da una bomba piazzata nella sede della Direzione nazionale per la sicurezza (Nds) nella provincia meridionale di Kandahar. Hasib Sediqi, riporta sempre la tv iraniana, portavoce della Direzione nazionale per la sicurezza, ha detto che l’attentato è stato effettuato durante le prime ore del 10 maggio, quando un attentatore si è fatto esplodere vicino alla sede Nds. Ha poi aggiunto che le guardie di sicurezza all’ingresso avevano ucciso altri due attentatori.
La rivendicazione non si è fatta attendere: Qari Yousaf Ahmadi, portavoce dei talebani, ha rivendicato l’attentato con una e-mail.