Cooperazione Adb e Uzbekistan

35

UZBEKISTAN – Tashkent 06/03/2014. Durante la sua visita a Tashkent, il 4 marzo, il Vicepresidente della Banca Asiatica di Sviluppo (Adb), Wencai Zhang, e primo Vicepremier e Ministro delle Finanze, Rustam Azimov, hanno discusso i piani di cooperazione bilaterale per il periodo 2014-2016, riporta la notizia la stessa Adb.

Uzbekistan e Adb hanno discusso programmi di cooperazione bilaterale per il biennio in questione, che prevedono l’attuazione di progetti considerati prioritari e programmi in settori quali gas e petrolio, ingegneria energetica, infrastrutture di trasporto, l’approvvigionamento idrico, edilizia popolare, piccole imprese, salute, istruzione e settori comunali.
Le due parti hanno discusso dell’assistenza finanziaria di Adb nei progetti di sviluppo delle infrastrutture nel settore dei trasporti e delle comunicazioni, l’attuazione di progetti regionali in materia di energia, risorse idriche e approvvigionamento idrico.
Wencai Zhang ha anche incontrato il ministro uzbeko per le Relazioni economiche esterne, gli investimenti e il commercio e gli sono stati illustrati una serie di progetti realizzati con la partecipazione Adb.
L?Uzbekistan è entrato in Adb nell’agosto 1995; allo stato attuale, il portafoglio della cooperazione tra Uzbekistan e Adb comprende 40 progetti del valore di 14,5 miliardi di dollari. Sono stati erogati fondi Adb per un totale di più di 4,9 miliardi di dollari.
Progetti e programmi strategicamente importanti sommo in fieri come la costruzione di due unità energetiche con una capacità totale di 900 MW presso la centrale termica di Talimarjan, un programma su larga scala per la costruzione e la ricostruzione di strade, la costruzione del deposito di Surgil del complesso Ustyurt Gas Chemical e l’investimento in un programma di alloggi nelle aree rurali.