Irrigazione agricola in primo piano

42

KIRGHIZISTANBiškek. 11/04/14. Il problema dell’acqua, in Centro Asia è molto sentito, tanto che sono numerosi gli investimenti nel settore per salvaguardare e raccogliere l’acqua. In fermento, oggi, il dipartimento di gestione delle acque in Kirghizistan. C’è da fare preparazione dei sistemi di irrigazione agricoli per cui ci sarebbero a disposizioni 65 milioni e 880.200 soms, ma i dldi effettivamente stanziati vi sarebbero 41 milioni di soms.

. A darne notizia il Tazebek.kg che cita come fonte il direttore del Dipartimento delle risorse idriche e irrigazione Kokumbek Tashtanaliev. Per l’erogazione di acqua per le aziende agricole nel 2014 sono state svolte le seguenti attività: 

– Riparazione di lunghezza della rete di irrigazione 1.412,200 chilometri, che è il 42% della lunghezza totale della rete di irrigazione 3.358,7 mila chilometri;

– La pulizia meccanica dei canali 1 144,5 mila km o 80% del target previsto è stato di 1 431,7 mila chilometri;

– Canali di compensazione manuale (da “Ashar”), 2000 846 km o 63% del piano è 4000 510 km;

– Riparazione di 200 stazioni di misura o il 67% del numero previsto, è 298;

– Riparazione di struttura idraulica nel 1431 o il 45% della cifra prevista di 3 mila 195.

Nello svolgimento dei lavori sono stati coinvolti 18 mila 865 persone, 131 escavatore, 94 trattori.