Accordo ferroviario sino-azero

79

di Luigi Medici  AZERBAIJAN – Baku 31/10/2016. Il Presidente di Cjsc Ferrovie Azere, Lsa, Javid Gurbanov ha incontrato a Pechino il vice direttore generale della China Railways, Yao Guiqing.

Lsa ha riferito che durante l’incontro la China Railways ha confermato il suo interesse per le opportunità di transito dell’Azerbaigian. Medesimo interesse è stato mostrato anche per il percorso di trasporto internazionale Trans-Caspico (Titr), riporta l’agenzia Abc.az.

Gurbanov ha sottolineato che entrambe le società ferroviarie sono in grado di effettuare operazioni di esportazione e di importazione con la Turchia, l’Europa e l’Iran. Inoltre, l’Azerbaigian è pronto ad organizzare il transito di merci cinesi in Georgia, nella regione del Mar Nero, nella Russia del Sud.

Le ferrovie cinesi hanno inoltre dichiarato la disponibilità a partecipare alla costruzione della linea ferroviaria Kazakhstan-Russia-Azerbaijan, al fine di evitare ritardi nella consegna delle merci attraverso il Mar Caspio. Si sono dette convinte credono che è possibile attrarre su questo percorso un gran numero di prodotti destinati per l’Iran e la Turchia.