A Geithner il compito di convincere Schaeuble sulla bontà di coniare euro

47

Gira da gironi la voce che l’Europa è pronta ad aumentare l’inflazione coniando moneta fino a 100 miliardi di euro da immettere sul mercato locale.

E proprio alla luce di questo impegno finanziario, chiesto da tempo dal Fondo Monetario Internazionale a Mario Draghi, il Segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner oggi incontrerà il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble sul Mare del Nord, isola di Sylt, fonte AP. Poi Geithner avuto il via libera dalla Germania si recherà a Francoforte per incontrare il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi. La Germania è infatti il Paese che più è preoccupato per l’aumento dell’inflazione e di certo non darà il suo nulla osta a costo zero. Ora bisogna vedere dove porterà la mediazione USA.