Sale la produzione di zucchero in Zimbabwe

72

ZIMBABWE- Harare. 16/11/13. Lo Zimbabwe si aspetta un aumento marginale della produzione di zucchero nella stagione 2013/14. Uno dei principali produttori di zucchero del paese, di Tongaat Hulett Hippo Valley Estates stima la sua produzione di zucchero da 475.000 tonnellate nel 2013 a 478.000 tonnellate l’anno prossimo.

 

Lo Zimbabwe esporta un terzo della sua produzione di zucchero verso l’Unione europea. Ma benefici sono stati erosi dalla caduta del prezzo. «Con le dinamiche di cambiamento nella UE , i livelli di prezzo che l’azienda sta ottenendo per le vendite nella UE in questa stagione sono in media circa 6 centesimi di dollaro per libbra, inferiori ai livelli degli ultimi due anni», ha scritto la società in un comunicato. 

Lo Zimbabwe ha una capacità di lavorazione della canna da zucchero combinata superiore a 4,8 milioni di tonnellate all’anno, e produce 600.000 tonnellate di zucchero, la capacità di raffinazione è di 150.000 tonnellate all’anno. Mentre la produzione di zucchero era stata colpita durante il decennio di declino economico ora si ha un rimbalzo a seguito del miglioramento delle condizioni macro – economiche a seguito della introduzione di molteplici valute nel 2009.