Yemen, riprende a funzionare il gasdotto

55

YEMEN – Sanaa. 31/12/13. Ieri è ripreso regolarmente il pompaggio di petrolio dal gasdotto dopo i bombardamenti di Sabato scorso per la prima volta per mano di tribù.

Il 70% del bilancio dello stato dello Yemen si basa sulle esportazioni di petrolio. Le tribù per la prima volta hanno avanzato richieste di maggior lavoro per familiari e parenti o il rilascio di qualcuno di essi altrimenti continueranno a danneggiare il trasporto di gas o petrolio. Nel frattempo il governo ha diramato i dati sul debito estero dello Yemen in forte aumento,  rispetto a ottobre dello scorso anno vi sarebbe una crescita di otto milioni di dollari, per raggiungere quota 7,263 miliardi di dollari, di cui 1.154 milioni di dollari verso la Russia.