EAU, riaprono l’ambasciata a Aden

51

YEMEN – Aden. 27/02/15. L’agenzia di stampa WAM citando il ministro di Stato per gli Affari Esteri degli Emirati Arabi Uniti, ha riferito che gli EAU: «Per sostenere e consolidare la legittimità costituzionale in Yemen rappresentata dal presidente Abed Rabbo Mansour Hadi e il suo governo riapriranno la sua ambasciata nello Yemen, nella città portuale meridionale di Aden dopo gli uomini armati Houthi, hanno preso la capitale Sanaa». Gli Houthi sciiti hanno messo agli arresti domiciliari Hadi spingendolo a dimettersi.

Ma il Parlamento non ha accettato le dimissioni di Hadi e da domenica questi è a Aden. Un collaboratore di Hadi giovedì ha riferito che l’Arabia Saudita trasferirà la sua ambasciata a Aden. L’agenzia di stampa ha citato gli Emirati Arabi Uniti, nella figura del Ministro di Stato per gli Affari Esteri Anwar Gargash.