Pyongyang: vietato l’uso del WiFi

47

COREA DEL NORD – Pyongyang. 11/09/14. La Repubblica popolare democratica di Corea (RPDC) ha deciso di vietare l’uso di reti WiFi per tutti gli stranieri e coloro che non riescono a seguire la regolamentazione, da giovedì si pagheranno multe salatissime.

La scorsa settimana, le ambasciate, quasi tutte straniere, organizzazioni internazionali e altri stranieri che lavorano nel paese hanno ricevuto una nota da parte del governo RPDC in cui appunto si diceva che nessuna reti WiFi può essere utilizzata e le reti WiFi devono essere smontate prima dell’11 settembre. La Corea del Nord ha anche avvertito che coloro che violano il regolamento saranno severamente multati se il segnale di connessione wireless viene rilevato dai tecnici dello stato, ma nessuna spiegazione o motivazione del perché è stata data dai funzionari. Allo stato attuale, i residenti stranieri a lungo termine sono in grado di accedere a Internet seguendo determinate procedure. Inoltre, gli stranieri, compresi i visitatori a breve termine, sono autorizzati a navigare in Internet tramite reti 3G sui loro telefoni cellulari, con servizi di comunicazione forniti da Koryolink, unico operatore mobile del paese.