WB finanzierà lo sviluppo elettrico nell’Africa orientale

56

La Banca Mondiale ha approvato il finanziamento di una rete elettrica comune tra Etiopia e Kenia, per permettere ai due Stati di poter gestire al meglio le risorse energetiche e vendere energia.

Si tratta dell’Eastern Electricity Highway Project che connetterà la rete elettrica etiope con quella keniota. Si prevede che il progetto possa incrementare la riduzione dei costi energetici, promuovere lo sviluppo di energia rinnovabile, tutelando nel contempo l’ambiente e fare da apripista verso nuove forme di cooperazione tra gli Stati della regione. Il progetto costerà circa 1,3 miliardi di dollari e dovrebbe “semplificare la vita” di circa 212 milioni di persone che vivono nei 5 Paesi coinvolti con un Pil combinato di 107 miliardi di dollari. etiopia e Kenia e la Banca per lo sviluppo africano stanno lavorando assieme all’Agenzia francese per lo sviluppo nella progettazione e realizzazione di una rete energetica comune. La Banca mondiale finanzierà 243 milioni di dollari per la parte etiope e 441 per quella keniota.