WB: nuova strategia in Azerbaijan

39

AZERBAIJAN – Baku. 09/01/14. La Banca Mondiale sta iniziando a elaborare una nuova strategia per il funzionamento in Azerbaijan, a darne notizia l’ufficio WB a Baku lunedì. 

 

«Le consultazioni inizieranno questo mese con il governo del Paese, così come con i rappresentanti del settore pubblico e privato. Il documento sarà elaborato entro l’anno», hanno fatto sapere dal WB.

Il Direttore regionale della Banca Mondiale per il Caucaso meridionale Henry Kerali prevede di visitare Baku nel mese di gennaio per discutere la strategia della banca in Azerbaigian.

L’attuazione della strategia precedente, per il periodo 2011-2014 sarà completato a metà di quest’anno. «La nuova strategia WB in Azerbaijan comprenderà anche diverse nuove sfere di attività», ha detto l’ufficio di Baku della banca .

In precedenza è stato riferito che la banca è pronta a stanziare risorse finanziarie per il nuovo “Azerbaijan Rurale” progetto di investimento (AzRIP – 3) .

Il secondo progetto AzRIP -2 è entrato in vigore alla fine del 2012. Inoltre, la banca mette in evidenza una forte domanda di finanziamento nei settori della bonifica e irrigazione ed esprime la propria disponibilità a lavorare in questi ambiti.

Nuove indicazioni potrebbero includere lo sviluppo di fonti energetiche alternative e la riforma dell’istruzione superiore con l’accento sulla formazione tecnica e professionale, nonché un sistema di finanziamento sanitario.

La banca ha inoltre avviato lo sviluppo di un nuovo progetto per aggiornare il sistema giudiziario dell’Azerbaigian. Il progetto può essere approvato dal Consiglio di Amministrazione WB entro la fine di marzo 2014 .

La banca ha finanziato più di 50 progetti per un valore di 3 miliardi di dollari dopo che l’Azerbaigian è entrato nel sistema WB nel 1992 .