Dushanbe-Tashkent, voli entro marzo?

56

TAJIKISTAN – Dushanbe. 27/01/15. La testata Asia-Plus riferisce che Dushanbe e Tashkent ancora non sono riuscite a raggiungere un accordo sulla ripresa dei voli tra i due Paesi, sospesi dal 1992. A dirlo è stato il ministro dei Trasporti tragico, Khairullo Asozoda.

«Abbiamo accordi in materia di comunicazione aerea con diciotto paesi del mondo, tra cui l’Uzbekistan», ha detto Asozoda. «Il Tagikistan ha sempre cercato una espansione della cooperazione del trasporto con i suoi vicini». Il Tajikistan vorrebbe ampliare il suo raggio di azione e avrebbe quindi chiesto all’Uzbekistan di ampliare i rapporti nel settore trasporti tra i due paesi, ma non ha ancora ricevuto risposta alla sua lettera. «L’incontro annuale, l’11esimo della Commissione intergovernativa (CIG) TRACECA, si terrà a Istanbul il 29 gennaio e in questa sessione dei lavori solleverò la questione con il collega uzbeko» ha detto Asozoda. Su alcuni siti web si offrono già informazioni sui voli e biglietti aerei gestiti dal vettore aereo nazionale uzbeko, Uzbekistan Airways verso il Tajikistan. Secondo questi il servizio partirà da marzo e ci saranno due voli settimana da Tashkent a Dushanbe a partire da 29 marzo 2015. Nel quadro degli accordi raggiunti durante i colloqui tra i presidenti del Tagikistan e dell’Uzbekistan a Dushanbe nel mese di settembre dello scorso anno, il Tagikistan ha inviato una serie di proposte all’Uzbekistan per l’espansione della cooperazione bilaterale. Le autorità tagike hanno riferito che la ripresa dei voli nella regione tra Dushanbe e Tashkent e il servizio di autobus tra le città dei due paesi potrebbe promuovere l’espansione della cooperazione bilaterale tra il Tagikistan e l’Uzbekistan. Il trasporto aereo tra Dushanbe e Tashkent è stato tagliato nel 1992.