Multe salate a Da Nang

8

VIETNAM – Hanoi 18/07/0215. La maleducazione in spiaggia si combatte in diversi modi, spesso con delle salate multe come nel caso del Vietnam.

Infatti, chi verrà pizzicato a buttare mozziconi di sigaretta o immondizia, a urinare o defecare in spiaggia e in altri luoghi pubblici della città di Da Nang verrà multato di 300mila Vnd (circa 14 dollari Usa), a partire dalla prossima settimana. Tran Chi Cuong, vice direttore dell’assessorato alla Cultura, Sport e Turismo di Da Nang, ha fatto approvare al Comitato del popolo un piano pilota per irrogare multe pecuniarie alle persone che commetteranno simili atti, riporta il quotidiano Phap Luat TP. Ho Chi Minh. Il piano sarà reso operativo nei distretti di Ngu Hanh Son e Son Tra dalla prossima settimana fino al 30 settembre, afferma il giornale. Squadre delle forze dell’ordine saranno incaricate di controllarne il rispetto e sanzionare i trasgressori; ecco le multe:
da 50 a 100 Vnd (2,3-4,6 dollari) per i mozziconi di sigarette; 100 -200 Vnd (4,6-9,2 dollari) per abbandono immondizia in luoghi pubblici, comprese le spiagge; da 200 a 300 Vnd (circa14 dollari), per coloro che saranno “beccati” a urinare o defecare in spiaggia e in altri luoghi pubblici, come case popolari, centri commerciali e così via. Da oggi al 30 luglio, l’assessorato alla Cultura, Sport e Turismo coordinerà i consigli di spiaggia per far installare i segnali di avvertimento e per fornire informazioni sulle sanzioni. Chi farà resistenza sarà arrestato.