Hanoi chiede un internet sano

15

VIETNAM – Hanoi 22/11/2015. Il primo ministro vietnamita Nguyen Tan Dung ha invitato i cittadini della rete del paese a lavorare insieme per lottare per diffondere la ragione, l’equità e di altri valori positivi, così come quello di creare un ambiente Internet civilizzato nella nazione sud-est asiatico.

Il capo del governo vietnamita ha fatto queste richieste per celebrare i 18 anni di collegamento del Vietnam al World Wide Web (19 novembre 1997) e del Cybersecurity Global Day (12 dicembre).
Lo scopo è quella di costruire «un ambiente Internet culturale e umano». Il governo vietnamita festeggia il Cybersecurity Global Day, “Per un Internet pulito e puro”, e per la costruzione di un Codice Etico di comportamento in materia di Cyber.
Dalla fine del 2014, il Vietnam ha quasi 45 milioni di utenti Internet, che rappresentano oltre il 49 per cento della popolazione, un dato superiore al tasso medio di utilizzo del mondo (40,4 per cento) e anche superiore a quello della regione Asia-Pacifico ( 32,4 per cento).