Vietnam e USA ora sono alleati

50

Il Vietnam ha chiesto agli Stati Uniti di revocare il divieto di vendita di armi letali in modo che anche il Vietnam possa modernizzare e rinnovare il suo esercito.

A dirlo in conferenza stampa il 4 giugno, il ministro della Difesa Gen. vietnamita Phuong Thanh Quang, in compagnia del Segretario alla Difesa americano Leon Panetta. Secondo il generale vietnamita dalla rimozione del divieto trarrebbero vantaggio sia a Washington sia Hanoi. «Questo aiuterebbe anche a mobilitare pienamente il rapporto tra i due paesi», ha aggiunto Thanh Quang. «Una volta che le restrizioni di armi letali saranno aboliti, il Vietnam comprerà alcuni articoli dagli Stati Uniti». Il Pentagono vede ora il Vietnam come un partner chiave nella regione Asia-Pacifico. Panetta è nel mezzo di una visita di due giorni nel paese, che comprendeva una sosta di una Cam Ranh Bay, un hub importante degli Stati Uniti durante la guerra del Vietnam. «Lo scopo del mio viaggio è quello di fare tutto il possibile per rafforzare il rapporto di difesa tra gli Stati Uniti e Vietnam», Panetta ha detto durante la conferenza stampa.