Nessuna Tregua, nuovo video ISIS

45

STATO ISLAMICO-Raqqa. 24/11/15. Due i video più postati della giornata. Uno inerente ancora agli attacchi di Parigi, dove ISIS sostiene di aver attaccato la Francia perché la questa dal due ottobre attacca la Siria. E dove si promettono nuovo attacchi all’Europa. E ancora un video al-Hayat, la casa di produzione per i video non in lingua araba, prodotto in 6 lingue, al momento: francese, inglese, russo, urdu, bengalese, tedesco. Dal titolo “No Respite”, Nessuna Tregua, fino a quando ISIS non vincerà.

In cui si dice che lo Stato Islamico è  8 volte l’Inghilterra e 40 volte il Qatar per estensione territoriale. Che la missione di ISIS è quella di unire i musulmani sotto una unica bandiera e ancora si mostrano le 80 bandiere dei traditori e miscredenti, nell’elenco compare Ansar al Sharia Libia, tra gli Stati anche l’Italia. Il video è un documentario in pillole in cui mostrano i numeri di ISIS e li si comparano con quelli dell’Occidente. Si mostrano i numeri e i costi della guerra contro il mondo musulmano. Grafica e montaggio all’avanguardia.