VENEZUELA. PDVSA potrebbe vendere CITGO, per S&P

390

«Il Venezuela sta affrontando una crisi politica che ha notevolmente paralizzato l’economia del paese e, insieme al continuo abbassamento dei prezzi del petrolio e alla diminuzione della capacità operativa, ha gravemente indebolito il profilo creditizio di Pdvsa”, afferma S&P. In seguito al mancato pagamento di interessi su diverse serie di obbligazioni, S&P Global Ratings ha abbassato il rating di credito corporate di Pdvsa a “SD” e il rating di tali obbligazioni a “D”, riporta Efe

Lo stesso vale per il rating sovrano del Venezuela in seguito a diversi mancati pagamenti di interessi alla fine del 2017. Mentre il fallimento della Pdvsa potrebbe mettere a repentaglio la separazione tra Pdvsa e Citgo e incidere negativamente sui rating, l’attuale valore di mercato di Citgo significa che Pdvsa potrebbe scegliere di vendere Citgo, il che avrebbe probabilmente un esito positivo dei rating dato che il nuovo proprietario è tutt’altro che certo di avere un rating superiore a quello di Pdvsa.

S&P Global Ratings ha dichiarato poi che i suoi rating di credito corporate “B-” su Citgo Petroleum Corp. e CITGO Holding Inc., una holding statunitense che possiede le partecipazioni di Pdvsa in Citgo Petroleum, sono rimaste invariate. 

S&P prosegue, poi, affermando «Anche il nostro rating a livello di emissione “B+” sul debito garantito senior di Citgo Petroleum è invariato. Il rating di recupero sul debito rimane ‘1’, che indica la probabilità di un recupero molto elevato (90%-100%; stima arrotondata: 95%) a seguito di un inadempimento. Infine, il nostro rating a livello di emissione “B-” sul debito obbligazionario senior secured di CITGO Holding con scadenza 2018 e 2020 è invariato. Il rating di recupero è “3”, che riflette la nostra aspettativa di recupero significativo (50%-70%; stima arrotondata: 55%) in caso di default».

Citgo Petroleum possiede tre impianti di raffinazione con una capacità combinata di 749.000 barili al giorno, due nella Costa del Golfo e uno vicino a Chicago. «I nostri rating su Citgo sarebbero probabilmente più elevati, se non fossero più di proprietà di Pdvsa (…) Data l’immediata necessità di contante in Venezuela, vi è la possibilità che Pdvsa possa cercare di vendere Citgo, il che porterebbe ad un aggiornamento, almeno al suo attuale profilo di credito», afferma il report S&P. 

Graziella Giangiulio