VENEZUELA. PDVSA riapre Pedrocedeno e Petromonagas, dopo la purga interna

109

La Petroleos de Venezuela SA ha in programma di riprendere le operazioni di due importanti siti petroliferi nei prossimi mesi, dopo un anno di inattività, con l’obiettivo di aumentare la produzione per le esportazioni, del greggio Merey 16, secondo Reuters. I potenziatori di Pedrocedeno e Petromonagas saranno riavviati tra maggio e giugno, secondo documenti ufficiali Pdvsa.

Pdvsa è stata costretta a maggio a fermare la maggior parte delle sue attività di potenziamento del greggio a causa dell’aumento delle scorte di petrolio invenduto a seguito delle sanzioni imposte dagli Stati Uniti. Il nuovo piano prevede di trasformare il potenziatore di Petrocedeno in una stazione di miscelazione a maggio, e di fare lo stesso al progetto Petromonagas a luglio, come ha già fatto Pdvsa al progetto Petropiar nel 2019.

Dopo gli arresti dei dirigenti accusati di spionaggio, il Presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha fatto diverse nuove nomine: Erwin Hernandez Hernandez è stato nominato vice presidente dell’esplorazione e della produzione, Gabriel Oliveros è stato nominato vice presidente della raffinazione, Antonio Perez Suarez è stato nominato vice presidente del commercio e delle forniture e Oswaldo Perez Cuevas è stato nominato vice presidente della finanza.

Inoltre, Victor Ramon Zamora è stato nominato responsabile delle risorse umane di Pdvsa e German Marquez è diventato il nuovo presidente della Venezuelan Petroleum Corporation, Cvp, sussidiaria che gestisce gli interessi di Pdvsa in società di esplorazione e produzione congiunte con compagnie petrolifere private nazionali ed estere, riporta Rigzone.

A febbraio Maduro ha firmato un decreto per la creazione di una commissione presidenziale per la difesa, la ristrutturazione e la riorganizzazione dell’industria petrolifera, guidata da Tareck El Aissami, con Asdrubal Chavez che lavorerà come vice-presidente esecutivo. La commissione comprenderà anche l’ammiraglio Remigio Ceballos, il generale in capo Vladimir Padrino Lopez e Nestor Luis Reverol, oltre a diversi altri.

El Aissami ha sottolineato che la commissione presidenziale promuoverà un nuovo inizio per Pdvsa e metterà l’industria all’avanguardia produttiva per difendere lo sviluppo nazionale e l’economia.

Maddalena Ingroia