VENEZUELA. Arrivate le banconote da 10000 bolivar

267

Un aereo cargo è atterrato in Venezuela il 2 marzo con 30 milioni di bolivar composti da banconote da 10000 bolivar (nella foto). Ne ha dato annuncio il presidente della Banca Centrale del Venezuela, Bcv, Ricardo Sanguino ripreso da Diario de Caracas.

In una trasmissione della tv di stato Venezolana de Television, Sanguino ha spiegato che la spedizione, composta da 600 scatole, si va a raggiungere l’importo di 300 miliardi di bolivar del nuovo corso. In totale, sono entrati nel paese 223,5 milioni di pezzi in 10 spedizioni.

Il presidente della Banca di Stato ha detto che entro la fine di marzo arriverà una nuova spedizione con un ulteriore parte delle banconote che andranno a coprire l’intero fabbisogno nazionale.

Sulla validità del biglietto da 100 bolivar, Sanguino ha detto che sta gradualmente uscendo dalla circolazione monetaria: «Abbiamo a disposizione nella Bcv il 140,92% del saldo della circolazione di biglietti da 100 bolivar» ha detto. Il 15 dicembre 2016, il governo ha esteso per 10 giorni la validità del biglietto da 100 bolivar, ma ha proposto più di 10 giorni per riscattarlo; il 18 dicembre 2016 il governo ha annunciato di aver esteso la validità del biglietto da 100 bolivar fino al 2 gennaio 2017; il 29 dicembre Maduro ha concesso una massima estensione della validità del biglietto 100 bolivar, fino al 20 gennaio 2017; il 15 gennaio 2017, sempre il presidente Nicolas Maduro ha annunciato che avrebbe prorogato di un mese la validità del biglietto 100, vale a dire fino al 20 febbraio; il 17 febbraio Maduro proroga la validità del biglietto da 100 bolivar fino al 20 marzo.

Significativamente, secondo i dati pubblicati sul sito della della Banca Centrale del Venezuela, sarebbero in circolazione ben 7636,83 milioni di Bolivar pari a 76,4 milioni di banconote da 100 bolivar durante il mese di gennaio 2017.

Il 4 dicembre la Bcv ha annunciato l’entrata di sei nuovi banconote con tagli da 500, 1000, 2000, 5000, 10.000 e 20.000, che rimangono, per caratteristiche grafiche, simili al conio monetario in circolazione dal 2008, e ha però subito un miglior design, assegnato dalla International Association of Foreign Exchange, Iaca.

Questi biglietti hanno un certo numero di funzioni di sicurezza che includono: una filigrana e elettrolita perfetta, microstampa, filo di sicurezza, filigrana adatta a persone con disabilità visiva, immagine di sfondo antiscanner, luce fluorescente visibile, stampa tipografica fluorescente, intaglio immagine latente.

Antonio Albanese