VENEZUELA. 100 bolivar validi fino al 20 marzo

253

Venerdì 17 febbraio è stato riferito che il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, si sviluppa con decreto la validità del biglietto 100 bolivar fino al 20 marzo.

«Il Presidente della Repubblica, Nicolas Maduro, ha firmato il decreto che estende il corso legale delle banconote di 100 bolivar fino al prossimo 20 marzo».

La presidenza ha spiegato che aveva già informato le autorità della Banca Centrale del Venezuela e altre agenzie finanziarie, così come l’intero sistema bancario nazionale al fine di garantire la circolazione del biglietto.

Non è la prima estensione dopo il 15 dicembre, riporta El Diario de Caracas:
1. Il 15 dicembre 2016, il giorno in cui il governo ha esteso per 10 giorni la validità del biglietto da 100 bolivar, ma ha proposto più di 10 giorni per riscattarlo.
2. Il presidente Nicolas Maduro in un consiglio dei Ministri il 18 dicembre 2016 ha annunciato di aver esteso la validità del biglietto da 100 bolivar fino al 2 gennaio 2017.
3. Tuttavia , in un altro discorso, il 29 dicembre Maduro ha concesso una massima estensione della validità del biglietto 100 bolivar, fino al 20 gennaio 2017, garantendone la circolazione legale.
4. Infine, il 15 gennaio 2017, sempre il presidente Nicolas Maduro ha annunciato durante il suo messaggio annuale della Corte Suprema, che avrebbe prorogato di un mese la validità del biglietto 100, vale a dire fino al 20 febbraio.
5. Quattro giorni prima del termine per la conclusione dell’uscita dal corso legale del biglietto da 100 Bolivar, il presidente ancora non aveva ancora confermato se la banconota avrebbe continuato a essere in circolazione o meno.
La confusione regnava sovrana in ambito finanziario ed economico.

Significativamente, secondo i dati pubblicati sul sito della della Banca Centrale del Venezuela, sarebbero in circolazione ben 7636,83 milioni di Bolivar pari a 76,4 milioni di banconote da 100 bolivar durante il mese di gennaio 2017.

Luigi Medici