Crolla il commercio tra Usa e Venezuela

8

VENEZUELA – Caracas 02/03/2016. Il valore del commercio tra Venezuela e Stati Uniti è pari a 23,88 miliardi di dollari nel 2015, una riduzione del 42,2 per cento a partire dal 2014.

La Camera di commercio Venezuela – Usa, VenAmCham, ha fatto uscire i dati il 1 marzo, affermando che il surplus commerciale del Venezuela con gli Stati Uniti ha perso il 62 per cento nel 2015 arrivando a 7.25 milioni di dollari, spiegando che al calo ha contribuito il crollo dei prezzi del greggio venezuelano. Nel comunicato si ricorda che il petrolio, costituisce la stragrande maggioranza delle esportazioni venezuelane verso gli Stati Uniti. Il Venezuela produce una media di 2,9 milioni di barili di petrolio al giorno, di cui 2,4 milioni sono esportati, prevalentemente verso Stati Uniti e Cina. Le importazioni di beni e servizi degli Stati Uniti in Venezuela sono stati di 8,32 miliardi di dollari l’anno scorso, il 25,32 per cento in meno rispetto al 2014, si legge nel comunicato VenAmCham.