Marine Usa a Moron?

77

SPAGNA – Madrid 20/05/0215. Gli Usa premono sul governo spagnolo per finalizzare l’accordo sull’uso della base di Moron.

Un accordo permanente permetterebbe di aumentare il contingente di marine Usa di stanza nella base aerea di Moron, sud della Spagna, passando da 850 a quasi 3.000 uomini in caso di crisi, secondo i media spagnoli. Sulla trasformazione in permanente dell’accordo attuale stanno le elezioni spagnole in cui l’attuale maggioranza conservatrici potrebbe perdere la maggioranza, con la conseguenza che il nuovo trattato Spagna – Usa potrebbe venire ritardato. Dopo l’attacco all’ambasciata Usa a Bengasi nel 2012, gli Stati Uniti hanno chiesto alla Spagnadi mettere a disposizione la base di Moron per una risposta rapida a qualsiasi situazione di emergenza in Africa.
Inizialmente, Madrid ha permesso a 550 marine statunitensi di essere di stanza a Moron. Nel 2014, la Spagna ha prolungato il mandato e ha deciso di aumentare il numero totale di personale statunitense a 850.
Nel mese di aprile 2015, riportano i media spagnoli, la presenza degli Stati Uniti alla base è stata prorogata per un altro anno, ma ora si vorrebbe rendere la presenza permanente. L’uso futuro della base spagnola dovrebbe essere tra i principali temi dei colloqui tra il ministro della Difesa spagnolo e il comandante di Africom.