Sentenza USA contro gli OGM

59

STATI UNITI D’AMERICA – Indipendence 01/06/2015. La corte della Jackson County del Missouri ha riconosciuto che le colture geneticamente modificate rappresentano una significativa minaccia commerciale ai coltivatori non biotech.

Secondo il sito Capital Press, si tratta di «una clamorosa affermazione del diritto degli agricoltori di proteggersi dalla contaminazione Ogm». Il Centro per la Sicurezza Alimentare, un’organizzazione no-profit statunitense, assai critica delle colture biotech, considera la sentenza una “grande vittoria”.