Il rischio nucleare nordcoreano

9

STATI UNITI D’AMERICA – Washington 27/06/2015. Gli Stati Uniti sono fiduciosi di sopravanzare le capacità nucleari della Corea del Nord, e sono «assolutamente impegnati» a fare in modo che Pyongyang abbia un’arma nucleare.

Il vice Segretario della Difesa Robert Work, riporta Yonhap, così si è espresso nel corso di un’audizione al Comitato Forze Armate della Camera il 26 giugno, sottolineando l’importanza di mantenere un forte deterrente nucleare a fronte deglisviluppi nucleari di Russia e Cina. «Mentre noi cerchiamo un mondo senza armi nucleari, siamo di fronte alla dura realtà che la Russia e la Cina stanno rapidamente modernizzando i propri arsenali nucleari e che la Corea del Nord continua a sviluppare armi nucleari e i mezzi per lanciarle contro gli Stati Uniti» ha detto Work. «Quindi, un forte deterrente nucleare resta fondamentale per la nostra sicurezza nazionale nel prossimo futuro», ha aggiunto. La Corea del Nord continua ad espandere i programmi missilistici e ad incrementare le sue armi nucleari e in risposta gli Stati Uniti devono continuare a migliorare le proprie difese missilistiche nazionali e le forze convenzionali. «Siamo assolutamente fiduciosi che possiamo sopravanzare le capacità nucleari della Corea del Nord, e come ha detto il presidente, siamo assolutamente impegnati a impedirgli di acquisire un’arma nucleare», ha poi aggiuntone corso dell’audizione. Pyongyang ha effettuato test nucleari sotterranei per tre volte, nel 2006, 2009 e 2013 e ha anche costruito un impianto per l’arricchimento dell’uranio, che consentirebbe al regime di costruire bombe nucleari, accanto al suo programma di arricchimento del plutonio.