Collaborazione nucleare USA – Kazakhstan

4

STATI UNITI D’AMERICA – Washington 02/04/2016. Gli Stati Uniti e il Kazakistan hanno annunciato il 31 marzo che rafforzeranno la loro collaborazione nel campo della sicurezza e della non proliferazione nucleare.

«La Repubblica del Kazakistan e gli Stati Uniti d’America hanno confermato l’impegno comune ad attuare misure concrete per rafforzare il regime di non proliferazione nucleare e per rafforzare la sicurezza nucleare», si legge nella dichiarazione congiunta rilasciata dall’ufficio di Nazarbayev. Il documento si riferisce alle misure adottate dal Kazakistan per migliorare i protocolli di sicurezza per i materiali nucleari immagazzinati e fa riferimento «al successo dell’eliminazione di tutto l’uranio altamente arricchito dal reattore di ricerca Wwr-K in Kazakistan» e «agli impegni del Kazakistan per restituire il combustibile esaurito alla Federazione Russa il più presto possibile», con l’effetto di eliminare tutto l’uranio altamente arricchito dalla struttura. Nella dichiarazione si esprime soddisfazione per gli sforzi dei due paesi nel creare il Centro di addestramento per la sicurezza nucleare, operativo entro la fine del 2016».