Pollard libero

10

ISRAELE – Gerusalemme 20/11/2015. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha annunciato il rilascio dell’ex spia israeliana, agente della Naval Intelligence Usa, Jonathan Pollard, che ha trascorso 30 anni in prigione per spionaggio a favore dello Stato ebraico.

«Il popolo d’Israele accoglie con favore il rilascio di Jonathan Pollard (…) Ho aspettato a lungo che questo giorno arrivasse (…) Jonathan finalmente può ricongiungersi con la sua famiglia», ha detto il premier israeliano, ripreso da Ria Novosti.
Ex analista dell’intelligence della Us Navy, Jonathan Pollard è stato arrestato nel 1985 e condannato all’ergastolo con la possibilità di una sua liberazione dopo 30 anni. Pur ammettendo di aver passato informazioni riservate a Israele, non è mai stata rivelata l’esatta quantità di dati trafugati.