Cala la disoccupazione negli USA

7

STATI UNITI D’AMERICA – Washington 29/91/2016. La richiesta di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti è diminuita di 16mila unità la scorsa settimana arrivando a 278mila.

Ha fornito i dati il Dipartimento del Lavoro Usa il 28 gennaio. La media su quattro settimane è rimasta al di sotto di 300mila dal marzo 2015, un riflesso di un mercato del lavoro sano. La disoccupazione ha registrato un tasso del 5 per cento nel mese di dicembre, un mese in cui sono stati creati 292mila nuovi posti di lavoro. La più grande economia del mondo ha creato 2,65 milioni di posti di lavoro nel 2015 e 3,1 milioni nel 2014, i due migliori anni per la crescita dell’occupazione degli Stati Uniti a partire dal 1999.