Il cecchino di Dallas

10

STATI UNITI D’AMERICA – Dallas 09//07/2016. Nella lunga serie di tweet relativi ai tragici fatti di Dallas, alcuni analizzavano il comportamento del cecchino che si è messo a sparare sulla polizia della città.

Ne esce un quadro decisamente inquietante che mettiamo per punti: «#Dallas 1. Tattica Professionale: il cecchino utilizza tecniche di combattimento militare, tecnica di fuoco e flusso di movimenti. #Dallas 2. Tiene l’arma in posizione senza abbassamento mentre in movimento. Ingaggia a fuoco. Si tiene coperto. Niente panico anche sotto il fuoco. #Dallas 3. Il cecchino copri gli angoli. Ha controllato dopo aver fatto fuoco dietro di sé e si è girato. Si è messo al coperto dietro strutture solide. (…) #Dallas 6. I cecchini hanno lo scopo di sopravvivere. Intendevano fuggire e avevano un piano di evasione. Probabile milizia o terrorismo interno. Addestrato in Usa». I fatti hanno poi dati tristemente ragione a questo post.