TIFA tra Yerevan e Washington

51

ARMENIA – Yerevan. 08/05/15. L’agenzia di stampa armena, Mediamax, informa che ieri, 7 maggio, l’Armenia e gli Stati Uniti hanno firmato un accordo commerciale e di investimento Framework (TIFA).

L’accordo è stato firmato alla presenza del Presidente dell’Armenia Serzh Sargsyan dal ministro degli Esteri armeno Edward Nalbandian e assistente rappresentante commerciale americano Dan Mullaney. Con l’accordo, l’Armenia e gli Stati Uniti affermano la loro intenzione di creare investimenti ambiente accogliente e la promozione del fatturato e commerciale tra i due stati. Tra le iniziative in programma la creazione di una camera di commercio armena-americana che si riunirà almeno una volta all’anno. Nel corso della riunione con la comunità armena a Washington, Serzh Sargsyan, ha detto che la presenza di business americano in Armenia aumenta anno dopo anno e «attualmente abbiamo oltre 400 società di capitali americane operanti in Armenia, e credo che già quest’anno la statunitense “Global Contour” inizierà ad operare in Armenia con il suo capitale di investimento di 250 milioni di dollari. Si tratta del più grande investimento degli Stati Uniti nella storia dell’Armenia».