Cambio al vertice uruguagio

81

URUGUAY – Montevideo 03/03/0215. Tabare Vazquez ha prestato giuramento come nuovo presidente dell’Uruguay il 1° marzo nel Palazzo Legislativo di Montevideo.

Vazquez, che è stato presidente dal 2005 al 2010 succede a Jose Mujica, che ha esortato gli uruguaiani a sostenere Vazquez, altro membro della coalizione di sinistra Frente Amplio. «Questo è un giorno di unità nazionale, il mio grazie va a tutto il popolo uruguayano» ha detto Mujica ai giornalisti. Il settantacinquenne Vazquez, da parte sua, ha detto che la sua amministrazione si concentrerà sui valori di «libertà, autodeterminazione e integrazione» ispirato da Jose Artigas, considerato il padre della nazione sudamericana. I presidenti cubano Raul Castro, nicaraguense Daniel Ortega, cileno Michelle Bachelet e brasiliano Dilma Rousseff sono stati tra i leader latinoamericani che hanno partecipato all’inaugurazione, oltre all’ex re di Spagna Juan Carlos e al segretario generale dell’Unione delle Nazioni Sudamericane, Ernesto Samper.