Brasile aspetta il Paraguay nel Mercosur

84

URUGUAY – Montevideo 16/7/13. Il ministro degli Esteri brasiliano Antonio Patriota, ha detto che si aspetta il rientro del Paraguay nel Mercosur dopo l’insediamento del presidente eletto Horacio Cartes si insedierà il prossimo 15 agosto.

«Quello che è importante è conoscere la posizione del nuovo governo del Paraguay, una volta in carica Cartes», ha detto Patriota all’agenzia di stampa statale del Brasile.

Il Mercosur nel suo ultimo vertice a Montevideo, il 12 luglio, ha approvato il ritorno del Paraguay come membro attivo del Mercosur dopo oltre un anno di sospensione a causa della rimozione dell’allora presidente Fernando Lugo, interpretato come un «colpo di stato» effettuato dal Congresso.

Nello stesso giorno della sospensione del Paraguay, fu deliberata l’entrata a pieno titolo del Venezuela, fino allora ostacolata dal Senato paraguaiano.

Dopo il vertice, Cartes ha detto di aver preso atto della decisione del Mercosur sul Paraguay ma ha ribadito il rifiuto all’entrata del Venezuela, che egli sostiene sia stato fatto in violazione della Carta del Mercosur.

Presidente brasiliano Dilma Rousseff ha detto che i presidenti del Mercosur saranno presenti all’insediamento di Cartes il prossimo 15 agosto a Asuncion.

«Siamo fiduciosi sul fatto che il Paraguay tornerà al suo posto nel Mercosur (…) Il presidente Cartes è in procinto di entrare in carica e questo è un motivo di speranza per tutti i presidenti», ha sottolineato Rousseff.