Artigas a Pechino

3

CINA – PECHINO 10/06/2016. Inaugurato il primo monumento in Asia dell’eroe dell’indipendenza uruguaiana José Artigas (1764-1850).

L’inaugurazione è avvenuta il 8 giugno in un parco popolare nella capitale cinese. Il ministro degli Esteri uruguayano Rodolfo Nin Novoa ha presieduto l’inaugurazione del busto di Artigas realizzato dallo scultore Yuan Xikai, creatore di monumenti ad altre icone storiche dell’America Latina, tra cui Simon Bolivar, José de San Martin, José Martí e Eloy Alfaro, presenti nell’area dello stesso parco. «Artigas è molto importante non solo per l’Uruguay, ma per tutte le persone nel Mercosur (…) Era la figura centrale nelle nostre guerre di indipendenza e ha forgiato un immaginario collettivo basato sul benessere di tutti», ha detto Nin. Accanto alla cerimonia, Nin si è incontrato con il consigliere di Stato Yang Jiechi, alto dirigente degli Esteri cinese, riporta Efe, e le autorità agricole centroasiatiche per vedere come espandere le esportazioni alimentari uruguaiane verso la Cina. «Partiamo con cinque protocolli quasi prontI relativa alle vendite di sorgo, mirtilli, agrumi, orzo e riso, che molto probabilmente saranno firmati durante la visita in Cina del presidente Tabare Vazquez, provvisoriamente fissata per ottobre» ha aggiunto il ministro sudamericano. Il ministro ha anche firmato l’accordo che conferma la località uruguaiana di Punta del Este come sede per il XI Cina-America Latina Business Summit a ottobre 2017.

CONDIVIDI
Articolo precedenteChiude UNOCI
Articolo successivoCybersunniti vs cybersciiti?