ULTIM’ORA – CINA. Esplosione all’uscita dell’asilo nel Xuzhou

171

Decine di morti e feriti causati da un’esplosione davanti ad un asilo nido nella Cina orientale

Foto e video on line online mostrano le vittime fuori la scuola nella provincia di Jiangsu.

Secondo Xinhua, l’esplosione è avvenuta presso l’asilo della contea di Feng, nello di Xuzhou, intorno alle 4.50 ora locale del 15 giugno.

Non è ancora  immediatamente chiaro che cosa abbia causato l’esplosione, avvenuta mentre i genitori stavano prendendo i bambini da scuola.

Foto e video pubblicati online hanno mostrato almeno una dozzina di persone che si trovano al di fuori del cancello di un asilo. Alcune vittime coperte di sangue, altri incoscienti e altri ancora con i vestiti bruciati; bambini piccoli potrebbero esserci tra i feriti.

«Circa le 17, abbiamo sentito un’esplosione e abbiamo pensato che fosse stata un’esplosione di gas in un negozio alimentare vicino», riporta il portale locale Sohu, ripreso dal South China Morning Post, che prosegue: «Molte persone potrebbero essere morte».

In un video clip on line, si può vedere un uomo coperto di sangue che cerca di sollevarsi solo per collassare di nuovo. I suoi vestiti sembravano stati bruciati.

Xinhua ch era sentito i testimoni afferma che ci sono vittime ma non era chiaro ancora quanti fossero feriti

In un altro video clip video, si sentono persone che gridano di chiamare i soccorsi per l’esplosione.

Il cancello della scuola materna sembra essere stato piegato dall’esplosione, con le vetrate in frantumi che hanno fatto da  proiettili.

Seguiamo l’evento per gli sviluppi.