Ufficiali ghanesi formati alla Royal Marechaussée nei Paesi Bassi

35

Dieci ufficiali ghanesi, addetti alla sicurezza dei confini, e alle pratiche di richiesta di asilo politico, hanno completato con successo la loro formazione in Olanda alla Royal Marechaussée nei Paesi Bassi. 

Una delle quattro forze armate dei Paesi Bassi che svolge compiti prevalentemente civili, quali il controllo dei confini e il servizio di polizia negli aeroporti, servizio di sicurezza per le visite di Stato e di altri eventi ufficiali, la protezione dei membri della famiglia reale e del governo, l’espulsione degli stranieri indesiderabili e dei richiedenti asilo la cui domanda è stata rifiutata. A dare la notizia della fomazione degli ufficiali ghanesi Mr Kobby Acheampong, Vice Ministro degli Interni. La formazione fa parte dei contributi del governo olandese al programma tematico sulla migrazione e l’asilo. La certificazione degli ufficiali era un adempimento parziale degli obiettivi stabiliti nel quadro di un corso triennale dell’Unione europea (UE) Programma finanziato per la lotta al traffico di esseri umani e la migrazione irregolare in Ghana. Il Viceministro ha espresso l’apprezzamento del governo per l’UE e le sue missioni partner e per il supporto e sfidato gli ufficiali di consegnare le proprie responsabilità in maniera più professionale per sostenere gli sforzi del Ghana per reprimere le frodi documenti, traffico di esseri umani e la migrazione irregolare.