Partenariato UE -Uzbekistan

14

UZBEKISTAN – Tashkent 20/10/2015. Il ministro degli Esteri uzbeko Abdulaziz Kamilov e il segretario generale del Servizio europeo per l’azione esterna (Seae), Alain Le Roy, a Tashkent, hanno discusso dell’attuazione di una serie di progetti bilaterali e multilaterali nel quadro della strategia dell’Ue per un nuovo partenariato che interessi l’Asia centrale.

Uzbekistan e l’Unione europea nel 1996 hanno firmato un accordo “di partenariato e cooperazione mentre la rappresentanza diplomatica dell’Unione europea in Uzbekistan è stato aperta nel 2012. La notizia dell’incontro del 20 ottobre appare in un comunicato del ministero degli Esteri dell’Uzbekistan. Durante l’incontro sono stati discussi lo stato e direzioni di ulteriore sviluppo della cooperazione tra l’Uzbekistan e l’Ue in campo politico, economico-commerciale, di investimento, culturale, umanitarie, si legge nel comunicato, oltre questioni d’interesse internazionale e regionale di estrema attualità. Alla riunione hanno partecipato anche il capo della delegazione dell’Unione europea in Uzbekistan, Yuri Stark e il rappresentante speciale dell’Ue per l’Asia centrale, Peter Burian. Durante la visita, il segretario generale Seae incontrerà anche il ministro delle Relazioni economiche esterne, Investimenti e del Commercio della repubblica uzbeka.