UE rarifica accordo di Parigi

26

di Maddalena Ingroia UNIONE EUROPEABruxelles 02/10/2016. Greenpeace ha accolto con favore la decisione dell’Ue di ratificare l’accordo sul clima di Parigi.

Sebbene la ratifica formale da parte di tutte le istituzioni europee necessiti di una o due settimane, è ormai quasi certo che questo storico accordo entrerà in vigore a meno di un anno dalla sua adozione, avvenuta nel dicembre 2015 durante la Cop21.

«L’Ue», per Greenpeace, «deve dimostrare ora molta più ambizione e innalzare i propri obiettivi per il 2030 in fatto di clima già al primo bilancio globale nel 2018. Quanto proposto finora in Europa è decisamente insufficiente, e l’Unione europea non avrà alcuna credibilità nel dettare le regole se i propri impegni di riduzione di gas serra rimarranno ben al di sotto di quanto necessario per mantenere l’aumento di temperatura entro 1.5°C».