UCRAINA. GPL azero per Kiev

139

di Lucia Giannini UCRAINA – Kiev 04/12/2016. L’Ucraina ha importato 740 tonnellate di gpl dall’Azerbaijan nella seconda metà di novembre. Il dato è stato fornito dalla Upeco e ripreso dall’agenzia Trend. Upeco ha reso noto che l’Ucraina non aveva mai ricevuto in precedenza gpl dall’Azerbaijan. Enti importatori sono stati la società ucraina Nadezhda e l’azera Socar Energy Ukraine, che hanno fornito 530 tonnellate e 210 tonnellate di gpl, prodotto presso la raffineria Heydar Aliyev di Baku.

Il gpl è stato portato in Ucraina con la ferrovia dal terminal della Città del gas, nella Ftz rumena di Galati, dopo che era arrivato via mare da Batumi.

La fornitura di gpl azero all’Ucraina non è continua visto che a Galati arriva gpl da diversi fornitori tra cui Russia, Kazakistan, i paesi del Nero e quelli mediterranei.