UCRAINA: Google partecipa all’educazione dei giovani ucraini

89

Il vice ministro dell’Istruzione e della scienza dell’Ucraina Roman Greb ha affermato che Google aiuterà il Ministero ad implementare le tecnologie digitali nell’istruzione. Lo ha dichiarato Roman Greb durante il Google Day in Ukraine, che si è tenuto il 22 novembre 2018, a Kiev.

Stando a quanto riporta l’agenzia 112UA, che riporta un comunicato del Ministero: «Durante i due anni di cooperazione del ministero dell’Istruzione con la società Google, sono stati realizzati tre progetti su larga scala: i corsi di formazione sulla consapevolezza digitale degli insegnanti, corso online sul galateo di rete e la sicurezza, nonché la guida sulla sicurezza su internet», recita il comunicato.

Inoltre, Google insieme al ministero dell’Istruzione ha pubblicato una guida sulla sicurezza su Internet dal titolo Diligence. Vigilance. Security. Politeness. Courage; 22.000 insegnanti hanno già ricevuto la guida. Il testo contiene materiali e tecniche per aiutare gli insegnanti a fornire le basi della sicurezza su Internet. I piani di lezione contenuti nel libro di testo si concentrano sui principi chiave dell’etichetta di rete e della sicurezza. Tutte le risorse legate all’educazione digitale, prosegue il comunicato, e alla sicurezza su internet sono disponibili sulla piattaforma elettronica educativa nazionale; Roman Grebe ha aggiunto che tutte le risorse relative all’educazione digitale e alla sicurezza su Internet saranno pubblicate sulla piattaforma elettronica dell’educazione nazionale sul cui sviluppo sta lavorando il  Ministero.

«La rapida crescita dei giovani è diventato uno dei fattori che ci hanno portato a cambiare il sistema educativo. Ora stiamo passando dalla scuola fatta solo di conoscenze a una scuola di competenze, che dà ai bambini capacità e abilità specifiche. In questo, il nostro sostegno e l’esperienza di partner stranieri certamente ci aiutano, per cui siamo loro molto grati», ha detto Greb.

Il ministero dell’Istruzione e della scienza e Google implementeranno congiuntamente le tecnologie digitali nel processo educativo, e nel 2019 hanno in programma di tenere una grande conferenza internazionale sul tema in Ucraina.

Anna Lotti