Ucciso comandante talebano nel Baghlan

37

di Luigi Medici AFGHANISTAN – Kabul 05/10/2016. Un leader talebano alla guida dei gruppi operativi nel nord della provincia di Baghlan è stato ucciso durante gli scontri con le forze di sicurezza afgane.

L’agenzia Khama press, riporta le notizie fatte uscire dal ministero dell’Interno secondo cui il comandante talebano ucciso è stato identificato come Salam Uzbek, ucciso insieme ad altri 15 combattenti.

Il ministero afgano ha inoltre aggiunto che Uzbek è stato ucciso dopo che aveva lanciato un attacco contro i check point nel villaggio di Niazullah nel distretto di Baglan-e-Markazi.

Almeno 25 ribelli sono rimasti feriti durante gli scontri.

Baghlan è tra le province più instabili nel nord dell’Afghanistan, dove gli insorti talebani e i militanti appartenenti ad altri gruppi insorgenti operano in un certo numero di suoi quartieri remoti.