Ashgabat: in aumento la produzione petrolifera

31

TURKMENISTAN – Ashgabat 30/04/2015. Il quotidiano dell’unione industriale del Turkmenistan, Nebit-gaz, il 30 aprile, riporta che i partner stranieri del Turkmenistan hanno estratto oltre 1.680.000 tonnellate di petrolio nel primo trimestre del 2015.

Nell’articolo si afferma che per i primi tre mesi del 2015, la produzione di petrolio a Cheleken, Nebitdag, Khazar e Block 1 è aumentata del 18 per cento rispetto allo stesso periodo nel 2014. Nebit-gaz non riporta solo alcuni nomi delle società partner straniere con cui nel paese sono state realizzati progetti di investimento, esplorazione geologica, sviluppo di giacimenti di idrocarburi a terra e in mare, infrastrutture in Turkmenistan. Tra le società partner, il quotidiano cita la Petronas Carigali (Malesia) sta sviluppando i campi di Makhtumkuli, Diyarbakir e Garagol Deniz nel Mar Caspio, che fanno parte del Block 1; mentre la compagnia petrolifera Drago (Uae) opera nel settore Cheleken, nei giacimenti offshore Jeitun e Jygalybeg.