Ashgabat richiama i riservisti

22

TURKMENISTAN – Ashgabat 18/02/2015. Gurbanguly Berdimuhamedov, presidente del Turkmenistan, ha firmato un decreto sulla coscrizione per i riservisti in vista di addestramenti militari.

Riporta la notizia il sito Gundogar-news il 18 febbraio. Secondo il decreto, nel 2015, i riservisti turkmeni, come saranno chiamati a effettuare esercitazioni militari per un mese. L’addestramento militare per i riservisti turkmeni si tiene ogni anno; durante le sessioni, i riservisti familiarizzano con i modelli nuovi di armi, equipaggiamento militare e equipaggiamento speciale. Secondo quanto riferito, ai riservisti vengono pagati i loro stipendi medi mensili, così come i salari aggiuntivi, il cui importo varia a seconda del grado, posizione ricoperta, e sede dell’addestramento.
La dottrina militare turkmena, la cui essenza è rimasta invariata negli ultimi anni, prevede l’autosufficienza nella difesa, una politica di neutralità positiva, e il rifiuto di partecipare a blocchi politico-militari.