Turismo più caro a Mosca e San Pietroburgo

46

di Anna Lotti  RUSSIA – Mosca 23/1072016. Gli alberghi a Mosca e San Pietroburgo aumenteranno i prezzi per gli stranieri nella prossima stagione turistica, secondo un funzionario del turismo russo.

Il direttore di Intourist Leonid Marmer, riporta Interfax, ha detto che l’aumento dei prezzi varierà tra il 15 e il 40 per cento.

La misura aiuterà a regolare un flusso crescente di turisti stranieri, in particolare da Cina e l’Iran, anche detto Marmer, secondo cui gli alberghi a Mosca e San Pietroburgo hanno dovuto annullare molte prenotazioni la scorsa estate, poiché il numero di turisti ha superato le aspettative. I gruppi organizzati di turisti cinesi non hanno bisogno di un visto per visitare la Russia per un soggiorno massimo di 15 giorni.

I legami turistici della Russia con la Cina e l’Iran si sono rafforzati dopo che i paesi occidentali imposto le sanzioni contro Mosca.