Ankara la diplomatica

48

TURCHIA – Ankara. 07/12/14. Turchia la diplomatica. Questo almeno è quello che percepiranno i turchi la prossima settimana, visto l’elevato numero di incontri diplomatici la prossima settimana con molte visite ad alto livello ad Ankara, compreso quello del primo ministro britannico, il presidente lituano e alti funzionari dell’Unione europea.

Fonte Anadolu. Domani sarà la volta dell’Alto rappresentante dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini, Commissario per la politica europea di vicinato e allargamento negoziati, Johannes Hahn e commissario europeo per gli aiuti umanitari e gestione delle crisi Christos Stylianides visiteranno Ankara. I funzionari dell’UE sono tenuti a tenere una riunione con il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu e il ministro della Turchia nell’UE Volkan Bozkir. Mogherini e Stylianides sono in Turchia anche per capire la situazione a sud-est della Turchia provincia di Gaziantep, dove vi sono più di 33.000 profughi siriani rifugiati in quattro diversi campi. Il presidente lituano Dalia Grybauskaite è anche previsto l’arrivo ad Ankara la prossima settimana per colloqui con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, fonti diplomatiche dicono. Martedì arriverà nella capitale il primo ministro britannico David Cameron che incontrerà il presidente Erdogan e il primo ministro Ahmet Davutoglu. «Questa visita non è importante solo per le relazioni Turchia-UK, ma anche per i popoli di paesi e le regioni che attraversano un periodo difficile», ha detto Erdogan durante la quarta riunione turco-britannica Tatli Forum Dil il 29 novembre.
Erdogan aveva chiesto una collaborazione intensa tra la Turchia e il Regno Unito per adottare misure stabili, costruttivi e conclusive su questioni regionali e globali.
Sempre martedì il ministro per gli Esteri georgiano, Tamar Beruchashvili sarà ad Ankara su invito di Cavusoglu. Per parlare di «sviluppi regionali e internazionali» al centro dell’incontro le relazioni bilaterali. Mercoledì è prevista la quarta riunione trilaterale di ministri degli esteri di Azerbaigian, Georgia e Turchia si terrà nella provincia nord-orientale della Turchia, di Kars. Al vertice trilaterale parteciperanno per l’Azerbaijan Elmar Mammadyarov, Tamar Beruchashvili per la Georgia, e Cavusoglu per la Turchia. «Nell’ambito della riunione, i ministri si scambieranno opinioni sulle prospettive di sviluppo della cooperazione regionale su temi di interesse comune e di rivedere le decisioni prese nelle riunioni precedenti», ha detto Ministero degli Esteri turco. Giovedì sarà il turno dello slovacco ministro degli esteri e il ministro degli affari europei Miroslav Lajcak in Turchia per tenere una conferenza stampa con il suo omologo Cavusoglu, fonti diplomatiche hanno detto.
Mentre venerdì prossimo in Grecia città a Salonicco si terrà la riunione del Mar Nero di cooperazione economica che si prevede la partecipazione di Cavusoglu, hanno aggiunto le fonti.