L’Iran boccia la proposta turca sulla zona di sicurezza

8

IRAN -Teheran. 27/08/15. IL Ministero degli Esteri iraniano ha annunciato il suo rifiuto categorico alla proposta sulla creazione di una zona di sicurezza nel nord della Siria per mano turca con il pretesto che Teheran non riconosce le leggi internazionali. Fonte eldorar.com.

In una dichiarazione il portavoce ufficiale ministero degli Esteri iraniano ha spiegato che i piedi della Turchia su una tale mossa è una violazione della sovranità siriana e una violazione dell’unità del suo territorio sottolineando che la posizione iraniana ha detto no a questo dtipo di soluzione fin dall’inizio degli eventi in Siria. Ha aggiunto che il governo turco dovrebbe pensare di adottare le misure necessarie per proteggere i suoi confini con la Siria. L’Iran ha messo in guardia i cittadini contro viaggio in Turchia via terra a causa delle operazioni terroristiche che si svolgono in Turchia negli ultimi tempi.