Cittadini turchi invitati a lasciare il Libano

47

TURCHIA – Ankara. 10/08/13. Sale la tensione tra Turchia e Libano.

La Turchia ha invitato i propri cittadini in Libano a lasciare il Paese dopo il rapimento di piloti civili. A quanto si apprende da fonti turche-britanniche l’obiettivo del rapimento e fare pressioni su Ankara per la liberazione di prigionieri in Siria. Si tratterebbe di 9 libanesi in mano all’opposizione siriana da 9 mesi circa. Secondo le autorità turche il gruppo dei rapitori sarebbe noto alle autorità libanesi, ma queste hanno smentito.