Contratti turco-kazaki

48

KAZAKHSTAN – Astana 16/04/2015. Kazakhstan e Turchia hanno firmato contratti relativi a 19 progetti, per un valore oltre 800 milioni di dollari.

Lo ha comunicato il ministero kazako per gli investimenti e lo Sviluppo il 16 aprile. I contratti sono stati firmati durante il business forum Kazakhstan-Turchia tenutosi ad Astana, con la partecipazione dei presidenti dei due paesi. Circa 400 delegati, rappresentanti del mondo economico, degli enti statali e delle aziende nazionali di entrambi i paesi vi hanno preso parte. le parti hanno preso parte al business forum. Gli accordi riguardano impianti per la produzione di radiatori in alluminio, accessori di porte e finestre, impermeabilizzazione e coperture di materiali, tubi in acciaio e diversi tipi di cemento, si afferma nel comunicato ministeriale. Inoltre, gli accordi puntano anche a sviluppare la cantieristica mercantile e militare e il trasporto marittimo.
Nel corso degli ultimi tre anni, il fatturato del commercio tra i due paesi è raddoppiato: da 2 miliardi a 4 miliardi di dollari.

CONDIVIDI
Articolo precedenteOSINT AGC in e-learning
Articolo successivoLo sviluppo di Jel