In Turchia è purgato anche il calcio

11

TURCHIA – Istanbul 04/08/2016 La Federazione turca di calcio, Tff, ha annunciato il Martedì il licenziamento di oltre 100 funzionari, nell’ambito delle misure adottate per scoraggiare i sostenitori di Fethullah Gülen.

Tff ha detto in una breve dichiarazione rilasciata sul suo sito web che la federazione ha deciso di tagliare i rapporti con 94 funzionari, tra cui gli arbitri locali e internazionali, assistenti ed osservatori, oltre ai membri dei consigli arbitrali locali. La dichiarazione non ha menzionato alcuna motivazione per il licenziamento, ma era oramai un fatto noto che che la federazione turca ha vissuto un’epurazione interna lunga una settimana per rimuovere tutti i membri che potrebbero mantenere i legami con la rete di Gülen.