Più investimenti turchi in Bulgaria

72

BULGARIA – Sofia 16/12/2015. Ahmet Davutoglu nel corso di una conferenza stampa a Sofia con il premier bulgaro Boyko Borisov, ha annunciato maggiori investimenti nel paese.

Secondo Anadolu, Davutoglu ha detto che la Turchia è pronta a collaborare con la Bulgaria in tutte le sfere: «La nostra idea è quella di costruire linee ferroviarie ad alta velocità da Istanbul a Sofia e da Sofia verso l’Europa». Gli investimenti della Turchia in Bulgaria ammontano a 2 miliardi di lire turche, ha detto il premier di Ankara, nel prossimo futuro ha annunciato arriveranno 5 miliardi. Davutoglu ha poi detto che la questione siriana non è problema di un solo paese, ma dell’intera Europa; il mondo intero dovrebbe essere coinvolta nell’affrontare questo problema. Il premier bulgaro Borisov ha detto che grazie all’azione della Turchia, il numero dei rifugiati è diminuito notevolmente: «La Turchia ha ospitato 2,5 milioni di profughi dalla Siria, solo quest’anno, nelle famiglie di rifugiati sono nati 60mila bambini. Noi siamo per una soluzione pacifica della questione siriana. Ci sono paesi che vogliono la guerra, noi non siamo uno di quei paesi», ha detto Borisov, che poi ha espresso fiducia sulla rapida normalizzazione delle relazioni tra la Russia e la Turchia.